Header new 707x180

 

Costi allattamentoAllattare al seno a richiesta così come raccomandato,ossia in modo esclusivo per almeno i primi 6 mesie come alimento principale sino all’anno per poi proseguire almeno sino ai 2 anni e finché la mamma e la bambina/il bambino lo desiderano garantisce molti benefici alla diade.

 

Pensate che nel solo specifico frangente temporale di 1 anno aiuta a proteggere i bambini e le loro mamme da gravi malattie e potrebbe far risparmiare nei soli Stati Uniti la cifra di più di $ 4,3 miliardi di assistenza sanitaria e di costi annessi: questo è quanto emerge da un nuovo studio pubblicato online in Maternal & Child Nutrition.

Gli autori dello studio hanno evidenziato come questi risultati sottolineino l'importanza del fornire alle donne il sostegno di cui hanno bisogno per allattare i loro bambini e le loro bambine, a partire dalla nascita.

"L'allattamento al seno ha un elevato impatto sulla salute delle donne ", ha detto l'autrice Melissa Bartick, MD, professoressa assistente di medicina presso la Harvard Medical School e Hospitalist alla Cambridge Health Alliance. "I risultati dovrebbero stimolare le politiche di sostegno all’allattamento al seno in modo esclusivo, concedendo congedi familiari pagati, sostegno sul posto di lavoro e supportando le pratiche di maternità evidence-based intorno all’alimentazione infantile."

Per lo studio, il team di ricerca ha incluso due gruppi. Uno era un gruppo "ottimale", nel quale la maggior parte delle mamme allattavano al seno come raccomandato; il lasso di tempo di allattamento considerato era un totale di un anno, durante il quale, per 6 mesi, avevano allattato in modo esclusivo. L’altro gruppo invece era costituito da madri e bambini/e il cui allattamento era in linea con il trend degli Stati Uniti, ossia minore durata sia dell’allattamento esclusivo e della tempistica in generale. Utilizzando i dati di ricerca e governativi esistenti, hanno proiettato costi delle malattie per le quali l'allattamento al seno offre una protezione (per lo meno in termini di diminuzione del rischio), insieme ai costi associati alle morti precoci per queste malattie.

Le malattie infantili incluse nella valutazione sono state la leucemia linfoblastica acuta, infezioni dell'orecchio, la malattia di Crohn, colite ulcerosa, infezioni gastrointestinali, infezioni del tratto respiratorio inferiore, obesità, enterocolite necrotizzante e SIDS. Dal punto di vista materno, lo studio ha incluso il cancro al seno, cancro ovarico pre-menopausa, il diabete, l'ipertensione e attacchi di cuore.

I ricercatori hanno scoperto che una “gestione” dell’allattamento al seno non ottimale è associata a più di 3.340 morti premature annue negli Stati Uniti, le quali richiedono $ 3 miliardi di spese mediche, $ 1,3 miliardi di costi indiretti e di $ 14.2 miliardi di dollari in costi relativi. La maggior parte delle morti e delle spese mediche - quasi il 80 per cento - erano materne.

"L'allattamento al seno è stato a lungo inquadrato come una questione di salute dei bambini, ma è chiaramente anche una questione di salute delle donne", ha detto la co-autrice Eleanor Bimla Schwarz, professoressa di medicina presso UC Davis Health System. "L'allattamento al seno aiuta a prevenire il cancro, il diabete e le malattie cardiache, ma molte donne non hanno idea di allattamento al seno porta con sé anche questi benefici."

I risultati dello studio sottolineano l'importanza di politiche di sostegno all’allattamento, spiega Alison Stuebe, illustre ricercatrice Carolina Global Breastfeeding Institute e professoressa associata di ostetricia presso l'Università del North Carolina a Chapel Hill.

"Attualmente, il 22% delle madri impiegate deve tornare al lavoro entro 10 giorni dalla nascita", ha detto Stuebe. "Il congedo pagato permette alle madri e alle loro bambine e ai loro bambini di stare insieme, il che è essenziale per l'allattamento al seno. Assicurare un congedo familiare pagato ha un impatto sulla salute di donne e bambini/e, a breve, medio e lungo termine".

Attualmente in Italia le madri si sono unite e stanno facendo sentire la propria voce anche tramite questa petizione: "Congedo di maternità obbligatorio fino ai 6 mesi"

 

 

 SE VUOI APPROFONDIRE LA TUA CONOSCENZA DELL'ALLATTAMENTO CLICCA QUI :

http://www.custodidelfemminino.it/index.php?option=com_content&view=article&id=71

http://www.custodidelfemminino.it/index.php?option=com_content&view=article&id=74:

 

*********

 

 

 

Fonti e Studi:

 

Suboptimal breastfeeding in the United States: Maternal and pediatric health outcomes and costs

http://www.challiance.org/about/newsroom/breastfeeding_saves_mothers_lives_too_965.aspx

FacebookTwitterGoogle Bookmarks