Header new 707x180

 

WhatsApp Image 2018 02 20 at 11.41.53La maggior parte delle madri iniziano decise con l'allattamento al seno.

In Australia ad esempio,il 96% delle madri avvia l'allattamento al seno.


Negli Stati Uniti, l'81% dei bambini viene allattato al seno dalla nascita. Alcune madri hanno già di base un'idea di quanto tempo desiderino allattare al seno, mentre altre madri hanno un approccio meno deciso.


Ci sono alcune Madri che raggiungono i loro obiettivi iniziali di allattamento al seno e poi decidono che vorrebbero continuare. Sfortunatamente, alcune madri non raggiungono affatto i loro obiettivi di allattamento al seno, spesso a causa di una mancanza di sostegno informato.


L'allattamento al seno dopo il primo anno: 5 cose che devi sapere.


Quindi, che cosa succede se sei una madre che ha iniziato con l'obiettivo di allattare per un anno e ora ti ritrovi a pensare di voler smettere? E adesso che fare?

Qui ci sono 5 cose che dovresti sapere sull'allattamento dopo il primo anno:

# 1: Il latte materno continua a fornire una fonte preziosa di protezione immunitaria Indipendentemente da quanto tempo hai allattato il tuo bambino, il tuo latte continua a fornire una preziosa fonte di protezione immunitaria e nutrizione . La concentrazione dei fattori di protezione immunitaria nel latte materno (ad esempio gli anticorpi) aumenta man mano che il bambino cresce e poppa meno. Quindi, anche se la quantità di latte materno che il bambino consuma diminuisce gradualmente, l'allattamento al seno assicura che il bambino riceva un ulteriore potenziamento della protezione immunitaria durante questo periodo. Questo è importante, dato che i bambini piccoli sono sempre in movimento e hanno maggiori probabilità di essere esposti agli agenti patogeni.

Nel secondo anno di vita di un bambino, la ricerca ha dimostrato che il latte materno consumato da un bambino può fornirgli:

Circa il 30% dei fabbisogni energetici; Circa la metà dei fabbisogni proteici; Quasi tutti i fabbisogni di vitamina B12 ;Oltre il 75% dei fabbisogni di folati ;Oltre la metà della vitamina C della quale ha bisogno e quasi il 75% di iodio di cui necessita.

# 2: Il momento "giusto" per lo svezzamento è una scelta individuale,anche se quasi tutti quelli che conosci ti forniranno autorevoli consigli su quando dovresti svezzare, il "giusto" momento di svezzamento dal seno spetta a te e al tuo bambino. Quelli che ti danno più consigli su quando dovresti svezzare sono di solito quelli che sanno meno dell'allattamento al seno.

# 3: L'allattamento al seno può essere una strategia genitoriale utile,essere genitori di un bambino è una sfida.
L'allattamento al seno può rendere il lavoro un pò più facile mettendo fine a uno scoppio d'ira, o aiutando un instancabile bambino a dormire. L'allattamento al seno può anche fornire ai più piccoli la vicinanza e un senso di sicurezza in un momento in cui si stanno sviluppando e crescendo rapidamente. È rassicurante sapere che se il tuo bambino si ammala, è probabile che continui a poppare anche se rifiuta altri cibi e bevande.

# 4: L'allattamento al seno ben oltre il primo anno è la norma in alcune parti del mondo,nelle società occidentali, l'allattamento al seno dopo il primo anno non è sicuramente una norma culturale. Nel mondo occidentale meno del 20% dei bambini viene allattato al seno dopo il primo compleanno. Tuttavia, in altre parti del mondo, la gente sarebbe sbalordita all'idea di svezzare un bambino, per non parlare di qunto lo è il bambino stesso!.

# 5: L'allattamento al seno dopo un anno è importante per la salute del tuo bambino, e il tuo! L'allattamento al seno è importante per molte ragioni. Esiste una relazione dose-risposta tra molti degli esiti di salute associati all'allattamento al seno. Ciò significa che più l'allattamento al seno si protrae, maggiori sono gli effetti protettivi. Ad esempio, la ricerca ha dimostrato che il rischio relativo di cancro al seno è ridotto del 4,3% ogni 12 mesi di allattamento, rispetto al rischio nelle donne che non hanno mai allattato al seno o allattato al seno per un breve periodo.
Inoltre, la ricerca ha riscontrato che l'allattamento al seno prolungato aiuta i bambini ad avere meno episodi di malattia.

Quindi, se il tuo bambino ha superato l’anno e ti stai/vi state godendo l'allattamento, continua così:
ci sono molti buoni motivi per farlo!

 

Traduzione e Adattamento a cura di : Maria Chiara Spadoni

 

SE HAI BISOGNO DI SUPPORTO IN ALLATTAMENTO, CONTATTA LA PEER SUPPORTER/MAMMA ALLA PARI PIU' VICINA A TE 

SE VUOI DIVENTARE ANCHE TU UNA PEER SUPPORTER E DARE SOSTEGNO IN ALLATTAMENTO, CLICCA QUI: Peer I Livello inizia a Giugno 2018  -  Peer II Livello

 

Bibliografia :

https://www.bellybelly.com.au/breastfeeding/breastfeeding-after-the-first-year-5-things-you-need-to-know/

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1651-2227.1983.tb09679.x/abstract

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11236735

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3633073

FacebookTwitterGoogle Bookmarks