Header new 707x180

 

collane alOgni bambino, in genere dopo il primo mese di vita, durante la poppata ha la sua attività preferita da esercitare con la manina libera: chi pizzica il petto della mamma, chi le tocca i capelli, chi si impadronisce dell’altro seno.


Quando poi i bimbi iniziano a sviluppare la curiosità per il mondo esterno, le poppate diventano frammentate e infinite: voci, rumori, luci … tante novità attirano la loro attenzione e così si staccano dal seno per controllare cosa succede intorno a loro.
La collana allattamento nasce proprio per diminuire graffi, tirate di capelli e pizzicotti vari e per facilitare la continuità della poppata catturando l’attenzione del vostro bimbo.

Ecco perché abbiamo pensato di crearle per voi come fossero un dono da offrire alla neomamma da parte di una fata madrina che vuole promuovere il benessere della diade.

 


Nascono così tre modelli di collane d’allattamento di Custodi del Femminino: Flora, Fauna e Serenella. E se l’allusione non è abbastanza chiara, date un’occhiata alle descrizioni delle collane.

Flora: caratterizzata da un ciondolo a forma di fiore, per donare al neonato/a la bellezza della vita, della natura, autostima e carisma, fiducia in sé stesso/a.
Fauna: con la tipica forma a girocollo e un cerchio che scorre dando gioco, per donare al neonato/a il potere della comunicazione, dell’espressione creativa, per emozionare ed emozionarsi.
Serenella: caratterizzata da un ciondolo a forma di cuore, per donare al neonato/a l’amore per sé stesso/a, per le piccole cose di ogni giorno, la ricchezza dell’amore in ogni sua forma.

Le collane allattamento Custodi del Femminino create a mano artigianalmente, sono composte da legno naturale non verniciato e filato di cotone 100%.
Il contributo richiesto per una collana allattamento è di 17 euro per le associate, più eventuali spese di spedizione.
Per informazioni e ordini scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricordiamo che sono oggetti creati per essere indossati da adulti, sconsigliamo di lasciarle incustodite o senza la presenza di un adulto, così come si farebbe per qualsiasi collana.

FacebookTwitterGoogle Bookmarks