Header new 707x180

 

mestruazioniIl periodo mestruale,  per sua natura,  può essere una fase di riposo, relax, ringiovanimento, profonda saggezza interiore e piacere (sì, piacere!).

E’ nostra facoltà (oltre che potere) gestire le nostre energie, ascoltandole, onorandole e celebrandole. Il modo in cui affrontiamo qualsiasi cosa nella vita, riflette il modo in cui diamo accoglienza e veniamo accolte..

In che modo possiamo prenderci cura di noi?

 

Tramite l’esercizio : fai in modo che sangue e linfa si muovano,fluiscano! Indossa i pantaloni comodi e muoviti, balla, esprimiti, fai ondeggiare il tuo corpo, danza al tuo ritmo! Fare esercizio fisico, non significa fare una maratona! Una moderata attività fisica, semplicemente, supporta una buona circolazione e aiuterà ad alleviare i crampi.

Aria fresca.  Fai respiri profondi e lunghi all’aria aperta, trascorri del tempo immersa nella natura per cogliere l’armonia dentro e fuori di te e per supportare l’equilibrio ciclico che unisce la Donna e la Madre Terra!

Passeggia, via in bicicletta, fai un pic nic, leggi un libro appoggiandoti ad un albero,… Questo è un tempo dedicato a te!

Respirazione del ventre - I crampi sono messaggeri di energia stagnante, fisicamente, mentalmente, spiritualmente, emotivamente .. respirando profondamente nella pancia si può iniziare a invitare questa energia a muoversi. Questo scioglierà nodi ed  emozioni irrisolte. Sdraiati sulla schiena con le ginocchia rivolte verso il cielo o di lato. Porta le tue mani sulla tua pancia. Inspirando, estendi e riempi il tuo ventre il più possibile. Espirando, lascia andare tutto, facendo energeticamente scendere la pancia fino a toccare la terra sotto di te. Gioca con il ritmo di questi respiri, per aiutare a sentirti, a conoscerti a prendere consapevolezza. Lascia che sorgano emozioni e sensazioni. Ascolta ed accogli tutto… e continua a respirare. Quanta strada hai fatto! Sei stata grandiosa!

Nuota o fai un bagno – alleggerisci il tuo corpo e il tuo utero dal peso della gravità. Fai una nuotata (se possibile, scegli il mare, in quanto bilancia anche gli ioni negativi), o altrimenti un bagno di sale caldo con i tuoi oli, candele e melodie preferite. 

Mangia sano -  Evitare la caffeina e cibi pesanti, può essere d’aiuto per alleviare il gonfiore, la ritenzione idrica, il gas e il sanguinamento abbondante. 

Gratitudine - Ti invito a dedicare 5 minuti a scrivere una lista di "gratitudine" per il tuo grandioso e sorprendente di un utero. Prendi carta e penna, imposta un timer e continua a scrivere .. grazie, grazie, grazie ... infondere gratitudine nella nostra vita è una delle migliori cose che possiamo fare, specialmente per sentire dentro e fuori di noi l’Amore. 

Offrire il tuo sangue - Offrire il tuo sangue alla Madre Terra è un dono così divino per entrambe, tu e lei. C'è un'antica profezia Hopi che afferma che "Quando le donne restituiranno il loro sangue sulla terra, gli uomini torneranno a casa dalla guerra e la terra troverà la pace." .

Offrendo il nostro sangue alla Terra, cambiamo anche la nostra vibrazione e ci liberiamo da tabù. E’ un'offerta sacra! Siamo esseri vibratori e tutto può cambiare quando rilasciamo vecchi paradigmi e idee!

Respirazione della Terra / Gomito - Vai fuori, trova un punto erboso o sabbioso e posa il tuo grembo sulla terra e respira. Immagina il Grembo della Terra che respira intorno e dentro di te, mentre tu respiri ed emergi da lei. Se ci sono emozioni o sensazioni fisiche bloccate, puoi offrirle a ogni espirazione. Nell'inalazione, respira la sua essenza, il suo potere, la sua bellezza, la sua saggezza.  

Una doccia di dopamina - La dopamina è l'ormone del "benessere" e può aiutare il corpo a rilassarsi mentre sperimenta stati di estasi e beatitudine. Come ottenerla? Fai l'amore, coccolati, stuzzicati in un gioco piacevole!

Prova ad esprimere gratitudine al tuo grembo anche ad alta voce! Soprattutto, ascolta quello che ha da dire.

Non sei sola: ci sono milioni di donne e ragazze nel mondo ed in ogni momento, che vivono le Mestruazioni!  Portiamo il mistero mestruale fuori dall'armadio e dal velo di tabù socio-culturale!  E’ quanto di più naturale e potente esista! E’ un filo rosso che ci unisce e che ci rende sacre e preziose!

 

 

Articolo a cura di Marika Novaresio, Educatrice Mestruale

Puoi trovare altre risorse per affrontare mestruazioni dolorose, in questo articolo  Mestruazioni dolorose: le alternative

SENTI IL BISOGNO DI APPROFONDIRE LA CONNESSIONE CON IL FEMMININO DENTRO DI TE? Clicca qui

VUOI DIVENTARE EDUCATRICE MESTRUALE? Ecco il percorso che fa per te! Clicca qui

VUOI DIVENTARE UNA TRAINER OLISTICA DEL FEMMININO?  Contattaci a formazione at custodidelfemminino.it

 

 

***

Fonte foto e spunti dell'articolo: Sacred Cycle

FacebookTwitterGoogle Bookmarks