Header new 707x180

 

bere allattamentoI bambini allattati al seno non hanno bisogno di integrazioni di acqua - il latte materno è l'88% di acqua e fornisce tutti i liquidi di cui il tuo bambino ha bisogno. Anche nei primi giorni dopo la nascita, prima della transizione a latte maturo, il colostro viene incontro alle esigenze di idratazione dei neonati.

I bambini allattati al seno non necessitano di acqua addizionale anche quando fuori fa molto caldo , a condizione che il bambino possa poppare a richiesta. Anche in un clima estremamente caldo e secco, il tuo bambino può ottenere tutti i liquidi necessari attraverso il tuo latte materno. 

 

Esiste un certo numero di ricerche che ha indagato la necessità di somministrazione d'acqua in bambini allattati esclusivamente al seno. Questi studi sono stati effettuati in varie località (sia umide che secche) a temperature comprese tra 22-41 ° C e 9-96% di umidità relativa [vedi riferimenti sotto] e hanno evidenziato che l'allattamento al seno esclusivo fornisce tutti i liquidi necessari.

Questo discorso vale anche per i bambini alimentati con la formula, i quali non hanno bisogno di acqua aggiuntiva. 

Tuttavia, alcune fonti suggeriscono di offrire acqua ai bambino nutriti con la formula, quando fuori fa molto caldo (anche se il bambino potrebbe preferire liquidi ottenuti dalla somministrazione della formula, a richiesta), o quando il bambino ha la febbre (consultare il medico).

L' Academy of Breastfeeding Medicine sottolinea che le "integrazioni, nei primi giorni, interferiscono con i normali ritmi di allattamento al seno. Se il supplemento è acqua o glucosata, il bambino è a maggior rischio di aumento della bilirubina, perdita di peso in eccesso, degenza ospedaliera più lunga e potenziale intossicazione da acqua.

Per l' American Academy of Pediatrics ," Supplementi (acqua,glucosata, formula, e altri fluidi) non dovrebbero essere somministrati ai neonati allattati al seno a meno che non siano prescritti da un medico quando esiste un'indicazione medica ... Durante i primi 6 mesi di età, anche nei climi caldi, acqua e succo non sono necessari per i bambini allattati al seno e possono introdurre contaminanti o allergeni “.

Per i neonati (specialmente sotto 4-5 settimane), i supplementi di acqua possono essere rischiosi

  • I bambini di età inferiore a due mesi non devono ricevere integrazioni di acqua.
  • Integrazioni d'acqua sono associate a livelli aumentati di bilirubina (ittero), perdita di peso in eccesso e degenze ospedaliere più lunghe per i neonati.
  • Troppa acqua può portare a una condizione grave chiamata intossicazione da acqua.
  • Le integrazioni d'acqua riempiono il bambino senza aggiungere calorie, pertanto, di rimando, possono causare perdita di peso (o un aumento di peso insufficiente) per il bambino.
  • I bambini che ricevono integratori d'acqua sono meno interessati a poppare. Se il bambino non sta poppando a richiesta, la stessa produzione di latte ne risentirà.

Per i bambini oltre le 4-5 settimane

  • Troppa acqua può interferire con l'allattamento perché riempie il bambino in modo che poppi meno. I bambini hanno bisogno degli elementi nutrizionali e delle calorie del latte materno per crescere - l'acqua non ne ha.
  • Il latte materno ha tutta l'acqua di cui il tuo bambino ha bisogno, anche in giornate molto calde. 
  • Una volta che il bambino inizia ad introdurre cibi complementari, potresti dargli qualche sorso di latte o acqua in accompagnamento ai cibi solidi - alcuni bambini ne hanno bisogno per prevenire la stitichezza.
  • Anche per i bambini più grandi è importante continuare ad allattare e offrire acqua con moderazione. Il latte materno fornisce molti liquidi, così tanti bambini (anche più grandi) che poppano senza restrizioni possono ottenere i liquidi di cui hanno bisogno attraverso l'allattamentoNon c'è bisogno di un biberon, va bene una tazza. 

Traduzione non ufficiale del post Guidelines for offering water to breastfed babies di Kelly.mom

a cura di Marika Novaresio, resp. Progetto Allattamento

****

Fonti:

Almroth S, Bidinger PD. No need for water supplementation for exclusively breast-fed infants under hot and arid conditionsTrans R Soc Trop Med Hyg. 1990;84:602-604. [This study took place in India at temperatures from 35-40°C and relative humidity of 10-35%.]

Almroth SG. Water requirements of breast-fed infants in a hot climateAm J Clin Nutr. 1978 Jul;31(7):1154-7. [This study took place in Jamaica, at an average outdoor temperature of 27.6°C.]

Armelini PA, Gonzalez CF. Breast feeding and fluid intake in a hot climateClin Pediatr. 1979;18:424-425.

Ashraf RN, Jalil F, Aperia A, Lindblad BS. Additional water is not needed for healthy breast-fed babies in a hot climateActa Paediatr. 1993 Dec; 82(12): 1007-11. [This study took place in Lahore, Pakistan at temperatures from 27.4-40.7°C and relative humidity of 24-77%.]

Brown KH, Creed de Kanashiro H, del Aguila R, Lopez de Romana G, Black RE. Milk consumption and hydration status of exclusively breastfed infants in a warm climateJ Pediatr. 1986;108:677-680. [This study took place in Peru at temperatures from 26-33°C and relative humidity of 49-96%.]

Cohen RJ, Brown KH, Rivera LL, Dewey KG. Exclusively breastfed, low birthweight term infants do not need supplemental waterActa Paediatr. 2000 May; 89(5): 550-2. [This study took place in Honduras at temperatures from 22-36°C and relative humidity of 37-86%.]

Goldberg NM, Adams E. Supplementary water for breast-fed babies in a hot and dry climate–not really a necessityArch Dis Child. 1983 Jan;58(1):73-4. [This study took place in the Sinai desert, with temperatures between 32 and 37°C]

Sachdev HP, Krishna J, Puri RK. Do exclusively breast fed infants need fluid supplementation? Indian Pediatr. 1992 Apr; 29(4): 535-40.

Sachdev HP, Krishna J, Puri RK, Satyanarayana L, Kumar S. Water supplementation in exclusively breastfed infants during summer in the tropicsLancet. 1991 Apr 20; 337(8747): 929-33. [This study took place in the tropics at temperatures from 34-41°C and relative humidity of 9-60%.]

Senanayake MP, Weerawarna H, Karunaratne KW, de Silva TU. Do babies need water in Sri Lanka? Ceylon Med J. 1999 Sep; 44(3): 126-9.

Ittero

de Carvalho M, Klaus MH, Merkatz RB. Frequency of breast-feeding and serum bilirubin concentrationAm J Dis Child 1982 Aug;136(8):737-8.

de Carvalho M, Hall M, Harvey D. Effects of water supplementation on physiological jaundice in breast-fed babiesArch Dis Child. 1981: 56: 568-569).

Nicoll A, Ginsburg R, Tripp JH. Supplementary feeding and jaundice in newbornsActa Paediatr Scand 1982 Sep;71(5):759-61.

Generali

Glover J, Sandilands M. Supplementation of breastfeeding infants and weight loss in hospitalJ Hum Lact 1990 Dec;6(4):163-6.

Martin-Calama J, Bunuel J, Valero MT, Labay M, Lasarte JJ, Valle F, de Miguel C. The effect of feeding glucose water to breastfeeding newborns on weight, body temperature, blood glucose, and breastfeeding durationJ Hum Lact 1997 Sep;13(3):209-13.

Scariati PD, Grummer-Strawn LM, Fein SB. Water supplementation of infants in the first month of lifeArch Pediatr Adolesc Med. 1997 Aug;151(8):830-2.

Williams HG. “And not a drop to drink” — why water is harmful to newborns. Breastfeed Rev. 2006 Jul;14(2):5-9

FacebookTwitterGoogle Bookmarks