Header new 707x180

 

induzioneCon il tasso di cesarei che aumenta ed è di molto superiore rispetto al passato,alcune delle principali organizzazioni sanitarie si sono messe in moto per cercare il modo di ridurre i tassi di taglio cesareo.
L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda un tasso di t.c.di circa il 10-15%.
Avere un tasso di parti cesarei superiore al 15% ci induce a pensare che le donne siano spesse sottoposte ad interventi non necessari.
Avere un tasso di cesarei invece inferiore al 10% potrebbe suggerirci che le donne e i bambini che potrebbero beneficiare del T.C. potrebbero ad esempio non avere accesso a questa procedura.

placenta artificialeAbbiamo visto progressi incredibili nella tecnologia di terapia intensiva neonatale ma molti bambini nascono ancora troppo presto per trarre beneficio dalle nuove scoperte in quest ambito.

Questo perché i neonati fortmente prematuri, nati prima di 24 settimane di gestazione, spesso hanno i polmoni troppo fragili per gestire anche la più delicata tecnica di ventilazione. Senza un’ossigenazione, gli organi dei neonati non sono in grado di continuare a svilupparsi adeguatamente al di fuori dell'utero della madre, e ciò porta a gravi complicazioni di salute a lungo termine e / o la morte.

 

gruppo associazioni e comitati a sostegno della donna 1Cesareo chiama sempre altro cesareo?

No.

Il VBAC (parto vaginale dopo cesareo) è un’alternativa sicura per la maggioranza delle donne, soprattutto in assenza di complicazioni mediche e se nel cesareo precedente l’incisione ha interessato il segmento uterino inferiore. L’ American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) raccomanda di supportare le donne nella scelta del VBAC in ogni occasione possibile e scoraggia ogni politica restrittiva sul VBAC, ammonendo ogni tentativo di coercizione psicologica.

archetipi in gravidanzaCondividiamo qui di seguito le riflessioni di Júlia Sánchez Andreo sulla ciclicità della donna in gravidanza.

"Alcune donne mi hanno chiesto se ho capito come si adattano, durante la gravidanza, le energie archetipe, quelle facilmente individuabili durante il ciclo mestruale.

Da parte mia, mi sento come un vortice d’acqua, chiara e molto veloce. Direi che durante la gravidanza, gli archetipisi alternano veloci creando nuove e inaspettate connessioni. Tutti gli archetipi e le risorse sono disponibili, e, talvolta, si passa dall'uno l'altro in modo intenso, veloce. Forse la qualità più notevole è proprio la flessibilità.

FacebookTwitterGoogle Bookmarks