Header new 707x180

 

condivisione lettoTutti i genitori cercano di fare le scelte migliori per tenere al sicuro i propri figli e le proprie figlie,questo principio vale anche per la scelta del sonno.

Il manifestarsi della SIDS è un avvenimento abbastanza raro ma, comprensibilmente,è una paura di molti genitori.

Della sua prevenzione si occupano gli operatori sanitari e i ricercatori, attraverso l’educazione e la ricerca gli operatori sanitari sperano di ridurre per quanto possibile il rischio di Sids aiutando i genitori a compiere le scelte più sicure.

italiaSecondo il Dr. Kanner tutte le cicatrici sono una aggressione memorizzata dai tessuti, in particolare per la diade madre-figlia/o poiché la pelle, proprio per la sua estensione fisica, è il più grande organo del corpo ed ha la stessa origine embrionaria del sistema nervoso centrale, dell'ipofisi (deputata ai cambiamenti ormonali, come l'ossitona che è l'ormone dell'amore e della relazione), della ghiandola mammaria (importante per l'allattamento) e delle surrenali (che producono adrenalina e cortisolo).

Il medico, attraverso la lama del bisturi taglia la pelle, dunque le fasce che collegano tutte le nostre parti e gli organi tra loro. Sotto la pelle, le fasce, sono quelle membrane che collegano tutte le nostre parti, le strutture e gli organi tra loro. Quindi se le fasce sono cicatrizzate, tutta la meccanica del corpo ne è informata e modificata.

Nel caso particolare della cicatrice del cesareo l'utero è stato tagliato, ferito nella sua intimità, quindi si indurisce e crea una tensione meccanica e funzionale.

 

 

 

 

Qui di seguito potete trovare i riferimenti degli Operatori Formati dal dott. Kanner :

 

 

Friuli Venezia-Giulia

Federica Tamburlini

Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 328 9042767

Attiva su Trieste e dintorni, alto Friuli

FB: Fedoula

 

Piemonte :

Marika Novaresio

Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 3711470155

Attiva su Torino e Provincia

 

Tatiana Mulas

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 3272909577

Attiva su Alessandria e Asti

 

 Lombardia :

Federica Grassi 

Ostetrica e consulente sessuale

Cell. 3496400338
Attiva su Monza e dintorni
 
 
Elisa Goffredi
Ostetrica libera professionista e rifelssologa
sito internet www.elisagoffredi.com
 
Cell. 3923588463
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attiva su Mantova e provincia

 

Veneto

Fulvia Ravenna

- Crocetta del Montello / Provincia di Treviso
 
Cell. 370.1461274
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Altri contatti: 
http://www.mammadoula.it/portfolio/fulvia-ravenna/
 https://www.facebook.com/associazionematriosca/
 

 

Abruzzo :

Alessandra Di Ioia

Cell. 3284591185

Email :Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Lazio :

Maria Chiara Spadoni

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 3711485504

Attiva su Roma e zone limitrofe

 

Puglia :

Simona Buccolieri

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 3207057116

Attiva su tutta la regione Puglia

 

Stefania Marasciulo

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cell. 3476564236

Attiva a Monopoli e tutta la regione Puglia

 

Corso sui Fiori Di Bach

 

Percorso di num. 7 incontri (+ 1 per le professioniste e i professioni) per approfondire insieme il mondo dei Fiori di Bach e le loro connessioni con i chakra, i meridiani e i colori, oltre che nella loro declinazione di applicazione locale.

Il focus del Percorso si concentra in modo particolare sul mondo della Maternità e, più in generale, del Femminino.

Il modulo per professioniste/i è rivolto a sanitari, operatrici/ori del settore materno-infantile, del benessere olistico e per chi vuol intraprendere un nuovo percorso professionale. In esso si approfondiranno aspetti di etica e deontologia professionale e verranno forniti strumenti pratici per iniziare a condurre incontri e colloqui.

“Scopriamo insieme gli oli essenziali”

Ciclo di 4 incontri (+ 1 per le professioniste/i professionisti) per approfondire insieme il mondo degli oli essenziali

Argomenti trattati:

  • -  Caratteristiche Ed Usi Dei Principali Oli Essenziali e preparazione oleoliti

  • -  Oli Da Usare Con Cautela

  • -  Oli Essenziali Ed Elementi Naturali Corrispondenti

  • -  Oli Essenziali E Massaggio

  • -  Usi Locali E Pratici Degli Oli Essenziali

  • -  Uso Degli Oli Essenziali Nell’infanzia

  • -  Oli Essenziali In Relazione Alle Stagioni

  • -  Oli Essenziali Per Il Ciclo Mestruale

  • -  Oli Essenziali Per La Gravidanza E Il Travaglio
    Il Focus Del Corso Riguarda L’ambito Materno-Infantile

    Date:
    06/04/2017 h 17
    19
    27/04/2017 h 17
    19
    11/05/2017 h 17
    19
    25/05/2017 h 17
    19
    01/06/2017 h 17
    19 (Incontro riservato alle professioniste/ai professionisti)

Percorso di num. 7 incontri tematici sui Diritti e gli Strumenti (teorici e pratici), a tutela della Gravidanza, della Nascita e del Puerperio, rivolto a professioniste e professionisti e a tutte/i coloro che, alla pari e a vario titolo, stanno accanto alla Donna, alla Coppia e alla Diade.

Calendario:

02/12/2016 Il Diritto all’autodeterminazione, il consenso informato e il danno da errore medico 20/12/2016 Di chi è la Placenta? La Placenta e il Taglio del Cordone
20/01/2017
I Diritti intorno all’allattamento
21/02/2017 I casi giurisprudenziali: la voce delle madri e dei padri di fronte la corte

14/03/2017 Le raccomandazioni OMS sul parto e il Piano del Parto 11/04/2017 Leggi e disegni di legge a tutela della fisiologia del parto 02/05/2017 Le Linee Guida europee

La maggioranza delle gravidanze segue un decorso fisiologico,eppure la maggior parte delle nascite subisce interventi medici non necessari!
In molti paesi (soprattutto a partire dal secondo dopoguerra) si è diffusa la percezione che partorire in ospedale sia più sicuro. A fronte di ciò, esistono nazioni in cui la donna, nel percorso di maternità, ricevendo un supporto ostetrico,percepisce il parto in casa come l'opzione più naturale e l'idea di eventuale trasferimento (laddove necessario) tra casa e ospedale,è vissuta in modo tranquillo e agevole.

FacebookTwitterGoogle Bookmarks