Header new 707x180

 

1BCDB435 54CA 4BCA B6EB F3F9951516BE

Dopo secoli di tabù e conoscenze tramandate spesso in maniera improvvisata, o per sentito dire, le donne stanno riscoprendo la voglia di conoscersi, capire il meraviglioso mondo del ciclo femminile, diventare consapevoli del proprio corpo.
Molte delle donne che ci contattano hanno già iniziato un proprio percorso di consapevolezza. Ci siamo chieste allora come poter arrivare a far conoscere questo modo di vivere la femminilità a tutte le altre donne, e speriamo anche uomini.
Ecco allora che, in chiave ironica, nasce il progetto dal titolo “La vagina, a un certo punto finisce”: una serie di mini video tratti da fatti realmente accaduti per cercare, col sorriso, di attirare la curiosità su argomenti importanti dell’universo femminile.

 

La vagina a un certo punto finisce! NUOVO VIDEO

blood moonIl 27 luglio, una luna di sangue risplenderà di un sinistro rosso davanti alla più lunga eclissi lunare che la Terra sperimenterà nel XXI secolo.

Per un'ora e 43 minuti, la luna scomparirà dal cielo, completamente oscurata dall'ombra che il nostro pianeta proietta su di essa, questa eclissi lunare  è influenzata principalmente da Marte, ciò rende questa un'eclissi emotivamente impegnativa.

mabon 1Mabon Equinozio d'autunno, Secondo Raccolto:
cade tra il 21 e il 23 settembre Mabon, (pronunciato MAY-bun, MAY-bone, MAH-boon o MAH-bawn) è l'equinozio d'autunno.

L'equinozio d'autunno divide ugualmente il giorno e la notte: qui dovremmo prenderci tutti un momento per rendere omaggio all'oscurità imminente.

Ringraziamo anche la luce del tramonto, mentre immagazziniamo il raccolto delle colture di quest'anno.


I Druidi chiamano questa celebrazione, Mea'n Fo'mhair, e onorano l'Uomo Verde, il Dio della Foresta, offrendo libagioni agli alberi.
Offerte di sidro, vini, erbe, semi e frutta secca sono appropriate in questo momento.
I pagani celebrano la Dea che invecchia mentre passa da Madre a Crona, e il suo consorte, il Dio, mentre si prepara alla morte e alla rinascita.

grandmotherUna donna nei suoi anni di menopausa ha il suo più alto potenziale sessuale.

Sì, avete letto bene.

Contrariamente alla sceneggiatura di una cultura dominante patriarcale, quando una donna raggiunge la menopausa, si apre la porta  a un paesaggio sessuale completamente nuovo. La nostra immersione in una cultura che riconosce la bellezza femminile solo sotto le spoglie della bellezza della fanciulla o della madre, ha portato molti di noi a credere che la fine degli anni fertili porti con sé la morte di noi stesse come donne sessuali.

Eppure ecco la verità: una donna in menopausa e in pieno potere di sé, ha una bellezza che brilla dal profondo, una luminosità che è succosa, viva, veramente erotica . 

period1Un tempo le mestruazioni erano un dono, dalla prima mestruazione fino all’ultima, la donna generava la vita (fisica o psichica). 
La sincronicità tra il ciclo femminile e l'orbita della Luna attorno alla Terra ha rivelato il legame tra le mestruazioni e i grandi cicli della vita e dell'Universo. 
Ciò ha reso sacro il nostro corpo e il nostro sangue.


Oggi, tuttavia, l'aspetto sacro delle mestruazioni è stato oggetto di stigmatizzazione, incomprensione, sottovalutazione.

Tutto ciò ha contribuito alla normalizzazione dell’alterazione del nostro sistema endocrino (contraccezione ormonale) e, recentemente, la distruzione della mestruazione (nuova pillola che riduce le mestruazioni a 4 cicli in un anno).

FacebookTwitterGoogle Bookmarks